FLY & DRIVE GRAN TOUR D’IRLANDA

“Scopri l’Irlanda in questo tour completo”
Sono stati selezionati alcuni itinerari alla scoperta dell’Irlanda. L’itinerario prevede le sistemazione in B&B o alberghi 3* con colazione all’irlandese, si può viaggiare seguendo il percorso con la propria auto in totale libertà.

Programma di viaggio:

  • 1° giorno: Dublino
    Arrivo a Dublino, dopo il ritiro bagagli, ritiro dell’auto a noleggio e trasferimento all’albergo. A seconda dell’orario d’arrivo, tour degli highlights della città, tra cui il Trinity College in cui è esposto il Book of Kells, manoscritto miniato dell’800, oppure partecipare a un’esperienza nella Guinness Storehouse.
  • 2° giorno: Dublino – Cork
    Prima colazione irlandese in hotel. Pranzo e cena liberi.
    Partenza per Cork, lungo il percorso, sosta per visitare Kilkenny e il suo patrimonio storico: St. Canice’s Cathedral, il castello, Roth House e Shee Alms House, Black Abbey e la Cattedrale di St. Mary. Sistemazione nelle camere riservate. Pernottamento.
  • 3° giorno: Cork – Killarney – Kerry
    Prima colazione irlandese in hotel. Pranzo e cena liberi.
    Prima di lasciare Cork, consigliamo una visita all’English Market, situato al centro della città, un mercato coperto aperto nel 1788. In alternativa visita alla Titanic Experience a Cobh, il punto in cui si imbarcarono i 123 passeggeri coinvolti nella fatidica strage. Partenza per la contea di Kerry. Sistemazione in hotel e pernottamento.
  • 4° giorno: Ring of Kerry
    Prima colazione irlandese in hotel. Pranzo e cena liberi.
    Inizia uno splendido tour della penisola di Iveragh, si passeranno montagne, torbiere, laghi e splendide vedute dell’Atlantico viaggiando lungo la costa. Lasciato Killarney, si prosegue attraverso Killorglin, famosa per il Puck Fair, la festa del caprone e si continua per Glenbeigh, dove lungo la costa si avrà la panoramica della penisola e della baia di Dingle.
    Si continua verso Cahersiveen, luogo di nascita dell’eroe nazionale Daniel O’Connell, guidando tra le torbiere si arriva alla città marittima di Waterville. Proseguendo il tragitto si arriva a Sneem Vilage, famosa per le case colorate. Il percorso che ritorna a Kerry passa per il famoso lago di Killarney. Rientro in hotel.
  • 5° giorno: Kerry – Penisola di Dingle – Limerick
    Prima colazione irlandese in hotel. Pranzo e cena liberi.
    Partenza per un tour della penisola di Dingle, dove i film “Ryan’s Daughter” e “Far and Away” furono girati. La penisola è disseminata di forti ad anello, croci e monumenti antichi, l’area a ovest conserva la maggior parte dei siti antichi. il panorama qui è teatrale e si ha un’impressionante vista delle Isole Blasket da Slea Head. La Pensola di Dingle ha qualcosa da offrire a tutti: spiagge sabbiose, sentieri, incontri con le comunità locali e una ricca tradizione musicale. Sistemazione nelle camere, pernottamento.
  • 6° giorno: Limerick – Galway
    Prima colazione irlandese in hotel. Pranzo e cena liberi.
    Sulla strada per Galway si attraversa la regione di Burren, che è spesso paragonata a un paesaggio lunare a causa della mancanza di vegetazione. Si possono visitare le vicine Cliffs of Moher – maestose scogliere a 215 metri a picco sull’Oceano, estese per 7 km. Arrivo a Galway e sistemazione nell’hotel.
  • 7° giorno: Galway – Connemara
    Prima colazione irlandese in hotel. Pranzo e cena liberi.
    Visita all’area di Connemara, i cui abitanti parlano ancora irlandese, è senza dubbio la parte più selvaggia e romantica d’Irlanda. Incantevolmente nascosto tra montagne e laghi e circondato da rododendri, si trova l’Abbazia di Kylemore in stile gotico. Successivamente visita al Connemara National Park. Ai piedi delle Diamond Mountain, con vette di 727 metri. Rientro in hotel.
  • 8° giorno: Galway – Sligo – Donegal
    Prima colazione irlandese in hotel. Pranzo e cena liberi.
    Sulla tua strada per Sligo, visita al Cimitero megalitico di Carrowmore che è definito da 60 cerchi di pietre e tombe disposte a corridoio che lo rendono uno dei più grandi cimiteri dell’età della pietra in Europa. Un must per i visitatori interessati all’archeologia. Arrivo a Donegal. Sistemazione nelle camere riservate.
  • 9° giorno: Donegal
    Prima colazione irlandese in hotel. Pranzo e cena liberi.
    Partenza per le Slieve League Cliffs, le scogliere più alte d’Europa, anche se meno conosciute rispetto le Cliffs of Moher, alte tre volte tanto. Questo sito è ancora lontano dalle mete turistiche classiche, quindi si godi di pace in mezzo alla natura incontaminata, davanti a un panorama costiero spettacolare. Si può visitare il Parco Nazionale di Glenveagh, 16 mila ettari di montagne, laghi, valli e boschi, che sono diventati l’habitat di un branco di cervi rossi. Glenveagh è uno dei parchi nazionali gestito interamente dallo Stato, il centro visitatori ospita mostre, spettacoli ed esibizioni. Rientro in hotel.
  • 10° giorno: Donegal – Derry
    Prima colazione irlandese in hotel. Pranzo e cena liberi.
    Partenza per Derry. La storia della città è travagliata, molto spesso è stata centro di rivolte e scontri. Oggigiorno gode dei vantaggi dell’amministrazione del Nord d’Irlanda, riconoscendosi come centro pacifico e vivace. Con una passeggiata si può apprezzare il colorato centro storico pieno di pub, caffetterie e negozi. Sistemazione nelle camere riservate.
  • 11° giorno: Derry – Belfast
    Prima colazione irlandese in hotel. Pranzo e cena liberi.
    Partenza per Belfast, lungo la strada visita alla Giant’s Causeway. Dichiarato Sito UNESCO, il Sentiero del Gigante, consiste in 40 mila colonne poligonali di basalto formate oltre 60 milioni di anni fa a seguito di un eruzione vulcanica. Nel 2015 il giornale Conde Nast Traveler ha inserito il sito nella lista di “Cose da fare in Europa prima di morire”. Visita alla Old Bushmills Distillery, la visita inizia con un breve filmato, seguito da un tour di 20 minuti in distilleria e per finire la degustazione. Sistemazione in hotel. Pernottamento.
  • 12° giorno: Belfast – Dublino
    Prima colazione irlandese in hotel. Pranzo e cena liberi.
    Partenza per Dublino, visita alla Boney Valley, la più importante regione storica dell’intera isola, qui si trovano i più importanti monumenti irlandesi, come Newgrange, Knowth o Loughcrew Cairns. Queste sono tombe megalitiche risalenti al 2500 a.C., collocate lungo le rive del fiume Boyne. Sistemazione nelle camere riservate.
  • 13° giorno: Dublino
    Prima colazione irlandese in hotel.
    In tempo utile, trasferimento all’aeroporto per il volo di rientro.

Sistemazione alberghiera in b&b o hotel 3*:
Dublino, Maldron House Newlandscross
Cork, B&B
Kerry, Torc Hotel
Limerick, B&B
Galway, Shearwater Hotel
Sligo, B&B
Donegal, B&B
Antrim, B&B